Andrew Kocher risponde alla notizia dell’avvio di un’indagine federale contro di lui

0 di MaddaVi

Andrew Kocher ha risposto pubblicamente alla decisione della FEI di aprire un’indagine riguardo alle accuse di aver usato speroni elettrici in gara che lo riguardavano.

Le accuse, fatte da una fonte anonima, sono state recentemente riportate dal sito web Grandprix.

Posso confermare di aver ricevuto una notifica dalla FEI riguardo alla richiesta di avviare un’indagine dopo essere venuti a conoscenza delle accuse di abuso di cavalli che sono state fatte contro di me“, ha dichiarato Kocher a Chronicle of the Horse.

Sono devastato dall’aver ricevuto questa lettera dalla FEI. So chi ha portato queste accuse contro di me e, purtroppo, quella persona sta approfittando impropriamente delle ferree indagini federali sul benessere dei cavalli per ottenere un vantaggio su di me in una disputa privata. Amo i miei cavalli e non farei mai nulla per sacrificare il loro benessere. Tuttavia, parteciperò al processo della FEI e mi difenderò da queste accuse, in modo che alla fine emerga la vera storia alle loro spalle”.