Vittoria di coppia per due amiche inglesi, unite nella battaglia contro il tumore al seno

0 di SebastianHidalgo

Due amiche che si sono sostenute a vicenda nella lotta contro il cancro al seno si sono unite anche in campo, riportando una gran vittoria.

Le “Pink Ladies Clare Taylor Reeves ed Annie Choma, in sella rispettivamente a Frankie ed a Henri De Boistron hanno battuto 62 altri binomi, vincendo il primo posto nella categorie a coppie del LandS Eventing il 7 Dicembre scorso.

A Clare era stato diagnosticato un cancro al seno nel 2017, e due anni dopo è arrivata la diagnosi di Annie.
Il cavallo di Clare, Frankie, continuava a strofinarsi contro lo stesso punto dell’amazzone che poi ha scoperto in quell’area un grumo doloroso che ha portato alla diagnosi.

Attualmente Clare sta meglio, quindi Mary Hunt, madre del fondatore di LandS, ha sentito della diagnosi di Clare, ed ha messo lei ed Anne in contatto sapendo della diagnosi precedente. “Mi sono messa in contatto con Anna prima della prima chemio, a luglio, ed abbiamo parlato di cosa dovevo aspettarmi e come affrontare l’aspetto mentale della situazione.” Ha detto Clare. “Ho suggerito che forse potevamo incontrarci con i nostri cavalli, ed abbiamo scoperto che la sua scuderia è a circa 500m da casa mia!

Le due si sono incontrate per farsi un giro a cavallo ed hanno avuto un’idea brillante. “Ho detto, facciamo qualcosa in gruppo, vestite di rosa, per mostrare a tutti che il cancro non è la fine. Non deve impedirti di cavalcare, puoi avere una vita normale.”

“Quelli di LandS sono stati eccezionali, mi hanno sostenuto durante la malattia, ci hanno lasciato entrare all’ultimo perché non sapevamo se Annie se la sarebbe sentita. Non pensavamo di poter vincere, ma i nostri cavalli sono meravigliosi e riguardando il video è come se avessero cavalcato e saltato insieme per anni.

Annie ha aggiunto che la giornata è stata “Incredibile“. “Il solo fatto di arrivare fino a lì è stato un traguardo, visto che ero e sono ancora sotto cure medice” Ha detto. “Quando abbiamo parlato di partecipare, non sapevo se mi sarei sentita abbastanza bene.

Annie, 29 anni, ha condiviso la sua storia su Facebook sin dalla prima diagnosi ed ha deciso di raccontare alle persone cosa sta passando, per diffondere consapevolezza attorno alla malattia.

Avere Clare con me durante ogni fase di questo trattamento mi ha aiutato immensamente. Avere un’amica come lei con cui si condividono interessi e che capisce cosa faccio e come mi sento è incredibile – lei è la mia ispirazione“.