Ti piacciono i cavalli? Ecco i film da non perdere (Parte 33)

0 di MaddaVi

Continua anche oggi il nostro appuntamento fisso con la rubrica giornaliera dedicata a tutti gli appassionati di cavalli e di film/serie tv.

Dopo Free Rein, la serie di Windstorm, Rodeo&Juliet, The World We Make, Rock My Heart, Walk. Ride. Rodeo, A Sunday Horse, Charley Thompson, The Rider – Il Sogno di un Cowboy, The Horse Boy, Emma’s Chance, Race to Win/Race to Redemption, L’uomo che sussurrava ai cavalli, War Horse, Seabiscuit – Un mito senza tempo, Dreamer – La strada per la vittoria, Cavalli, Un anno da ricordare, la trilogia di Flicka, Black Stallion, Spirit-Cavallo Selvaggio, Oceano di fuoco – Hidalgo, Gran Premio (National Velvet), Jappeloup, Ride Like a Girl, Being AP, The Derby Stallion, Senza Controllo, Cowgirls ‘n Angels (Cowgirls n’ Angels), Wildfire, Storie di cavalli e di uomini Il cavallo di Torinooggi suggeriamo un film adatto a grandi e piccini: Il desiderio di Winky.

 

Il desiderio di Winky, dal titolo originale “Het Paard van Sinterklaas” è un film del 2005 diretto da Mischa Kamp e scritto da Tamara Bos.

Nel 2007 è poi uscito il sequel: “Che fine ha fatto il cavallo di Winky?”

TRAMA:

Winky Wong è una bambina di sei anni che si è trasferita insieme alla madre dalla Cina ai Paesi Bassi dove il padre lavora in un ristorante. La famiglia va ad abitare vicino alla casa di zio Siem e zia Cor che possiedono un cavallo chiamato Saartje. Winky ci si affeziona e lo inizia a cavalcare, ma la madre si oppone, in quanto ha paura di vedere la figlia su un cavallo. Saartje tuttavia è un cavallo molto vecchio e ben presto muore, suscitando la tristezza di Winky.

A scuola, come ogni anno, arriva Babbo Natale (in originale Sinterklaas) e i bambini hanno l’occasione di chiedergli qualsiasi cosa, un desiderio, un regalo. Winky pertanto chiede un cavallo. Il giorno dopo prepara la sua scarpa all’esterno dell’ingresso dove potrà ricevere qualche messaggio a proposito del regalo, ma la trova vuota. Quando ritorna a scuola, trova il pacco con un cane impagliato e ciò la rende delusa. All’esterno però trova un cavallo legato alla sua bicicletta e crede che sia per lei, infatti lo monta subito dopo e raggiunge il ristorante dove aveva allestito una stalla accanto. Il cavallo però appartiene a Babbo Natale e, dopo svariate ricerche, lo ritrova vicino al ristorante e in quell’occasione, conosce i genitori di Winky. La bambina non vuole riconsegnare il cavallo, ma poi Siem si offre di metterlo dentro la sua stalla e Winky promette di prendersi cura del cavallo.

DOVE VEDERE I FILM