Ti piacciono i cavalli? Ecco i film da non perdere (Parte 38)

0 di MaddaVi

Prosegue veloce la nostra rubrica giornaliera dedicata a tutti gli appassionati di cavalli e di film/serie tv.

Dopo Free Rein, la serie di Windstorm, Rodeo&Juliet, The World We Make, Rock My Heart, Walk. Ride. Rodeo, A Sunday Horse, Charley Thompson, The Rider – Il Sogno di un Cowboy, The Horse Boy, Emma’s Chance, Race to Win/Race to Redemption, L’uomo che sussurrava ai cavalli, War Horse, Seabiscuit – Un mito senza tempo, Dreamer – La strada per la vittoria, Cavalli, Un anno da ricordare, la trilogia di Flicka, Black Stallion, Spirit-Cavallo Selvaggio, Oceano di fuoco – Hidalgo, Gran Premio (National Velvet), Jappeloup, Ride Like a Girl, Being AP, The Derby Stallion, Senza Controllo, Cowgirls ‘n Angels (Cowgirls n’ Angels), Wildfire, Storie di cavalli e di uomini, Il cavallo di Torino, Il desiderio di Winky, Ruffian – Veloce come il vento, Il cavallo in doppio petto, Una corsa sul prato (Internatonal Velvet) e Corri cavallo corri (Phar Lap) in questo mercoledì di primavera consigliamo La corsa di Virginia (Virginia’s Run).

 

La corsa di Virginia (Virginia’s Run) è un film del 2002 diretto da Peter Markle.

BREVE TRAMA

“Virginia Lofton vive con il padre pescatore, Ford Lofton, in una cittadina del Massachusetts. Orfana di madre, morta per un incidente con il cavallo, ha una vita difficile rotta solo dalla sua passione proprio per i cavalli. Nonostante l’opposizione del padre alla sua passione, questi cerca comunque venirle incontro, ma anche di evitarle pericoli connessi ad esempio alle corse, per cui le trova un lavoro tranquillo in una scuderia. Tuttavia la passione di Virginia è talmente forte che ottiene di partecipare ad una gara campestre di cavalli. Nonostante i sotterfugi del peggiore rivale, Derrow Raines, riesce comunque a vincere.

DOVE VEDERE I FILM